MICHELE DALL’ONGARO PRESIDENTE DI SANTA CECILIA
03 Marzo
/ 2015

MICHELE DALL’ONGARO PRESIDENTE DI SANTA CECILIA

Michele dall’Ongaro è stato nominato presidente, sovrintendente e direttore artistico dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, all’indomani del riconoscimento dell’autonomia gestionale dell’ente. Già vicepresidente, dall’Ongaro si ripropone come linee programmatiche i criteri di consapevolezza, rinnovamento e condivisione. Ha dichiarato in occasione della nomina: «Santa Cecilia, con la sua orchestra, il suo coro e il suo direttore musicale Antonio Pappano, ha grande competenza e tradizione. Oggi gli sponsor, ma anche lo Stato e gli enti locali, hanno voglia di condividere progetti. Occorre però volgere lo sguardo anche fuori dai nostri confini. Il Coro e l’Orchestra di Santa Cecilia devono appartenere a Roma, andare in giro per la città che ha molte chiese, auditorium naturali per un certo repertorio. Serve uno sguardo e un progetto, non basta invece una semplice valutazione delle percentuali sul rapporto tra tradizione e contemporaneità nei programmi. Di fronte a una proposta seria il pubblico reagisce perché è sempre attento e attivo».