Catalogo

Pagliei Lorenzo

/ 1972 Musica Contemporanea

Diplomato in Pianoforte (con lode), in Composizione, in Musica Elettronica (con lode) e in Direzione d'Orchestra; Diplomato con lode al Corso di Specializzazione in Composizione dell' Accademia Nazionale di Santa Cecilia (Presidente della giuria Luciano Berio). Ha studiato composizione con Azio Corghi, Ivan Vandor, Giorgio Nottoli, Salvatore Sciarrino, Antonio D'Antò; ha avuto incontri con Luciano Berio e seguito corsi e seminari con Gérard Grisey, Jonathan Harvey, Helmut Lachenmann e Henri Pousseur. Ha studiato direzione d'orchestra con Dario Lucantoni. Prosegue la sua formazione per un anno all'IRCAM di Parigi nel 2005-6. Ha ricevuto commissioni dalla Arena di Verona, dal Teatro dell'Opera di Roma e l'Accademia di S. Cecilia e ha scritto appositamente per interpreti quali Gabriele Cassone, Corrado Colliard, Andrea Corazziari e il Divertimento Ensemble di Sandro Gorli. Ha vinto il II Concorso di Composizione “S. Quasimodo” (Roma 1990); il I premio al Concorso Internazionale di Composizione "Premio Paradiso" (2000); selezionato dal Comité de lecture 2004 dell'IRCAM. Borsa di studio della SACEM per l'anno 2005-06. Selezionato al "5ème Forum de la création Musicale", festival organizzato dalla SIMC, sezione francese. 

Interessato da sempre al teatro e alla vocalità, ha collaborato con varie compagnie teatrali realizzando alcune composizioni che vedono la voce come centro di un'esperienza al limitare di teatro, letteratura e musica. Da anni integra questa ricerca con l'utilizzo delle nuove tecnologie. 
La sua musica è stata eseguita in Italia e all'estero: "Espace de projection" dell'IRCAM, festival "Les images sonores" di Liegi, al BKA Theater di Berlino, XXII Foro Internacional de Música Nueva Manuel Enríquez a Città del Messico, Malta-International Project of Computer Music 1997, rassegna PrimaVerona 2000 organizzata da L'Arena di Verona; concerti alla sala J. F. Ribas di Caracas, all'Accademia di Francia Villa Medici a Roma, al Teatro Nuovo di Ferrara, al Conservatorio di Boulogne-Billancourt (Parigi), all'Accademia Chighiana di Siena, all'Istituto di Cultura Italiana a Strasburgo, al festival "I Corpi del Suono", L'Aquila, al Teatro Nazionale di Roma in collaborazione col Teatro dell'Opera e l'Accademia di S. Cecilia per il centenario verdiano, etc. 
Le sue composizioni sono pubblicate dalle Edizioni Suvini Zerboni di Milano. 

Insegna Musica Elettronica al Conservatorio di Vicenza; ha già insegnato nei Conservatori di Palermo, Fermo e Verona. È direttore artistico della collana discografica "XXI Musicale" interamente dedicata alla musica contemporanea ed elettronica in collaborazione con l'IMAIE e Radio RAI. Ha collaborato per anni con la Facoltà di Ingegneria dell'Università Tor Vergata di Roma riguardo l'utilizzo compositivo e lo sviluppo del SAIPH, un sistema di sintesi elettronica del suono in tempo reale. Ha collaborato inoltre con la Facoltà di Psicologia dell'Università La Sapienza di Roma per un progetto educativo europeo volto all'insegnamento delle lingue ai bambini con l'utilizzo della musica. Il progetto è sperimentato da vari anni in molte scuole europee e su tale musica la RAI ha prodotto alcuni film d'animazione. 

Come pianista ha tenuto concerti all'Accademia d'Ungheria di Roma, alla stagione 2000 degli Amici del Loggione del Teatro alla Scala, all'Accademia Filarmonica Romana - Sala Casella, al Teatro Nuovo di Ferrara, alla Biennale dei giovani artisti del mediterraneo Torino, al Palazzo delle Esposizioni di Roma, etc.