Terranova Daniela
Catalogo

Terranova Daniela

Musica Contemporanea

Daniela Terranova, pianista e compositrice, ha studiato in Italia con Azio Corghi e Ivan Fedele, perfezionandosi all’estero con Beat Furrer (Postgraduate presso Universitat fur Musik und Darstellende Kunst di Graz), Toshio Hosokawa (Masterclass Son[ut]opìas, Santiago de Compostela), Javier Torres Maldonado (Catedra Manuel de Falla, Siviglia). Ha ricevuto molti riconoscimenti in concorsi nazionali e internazionali, tra i quali: I premio al concorso internazionale Gianni Bergamo Classic Music Award (Lugano), la Menzione Speciale per la musica italiana - premio SIAE (concorso internazionale Valentino Bucchi), il premio Incontri internazionali Franco Donatoni (Divertimento Ensemble, Milano), il Premio Banca Monte dei Paschi di Siena (Accademia Chigiana), il I premio al concorso nazionale Kinderszenen (CIDIM-2009), il I premio al concorso nazionale Vieri Tosatti di Roma, il II premio al concorso internazionale ICOMS 2011. A seguito della selezione per gli Incontri Internazionali Franco Donatoni, il Divertimento Ensemble, in collaborazione con Ernst von Siemens Music Foundation, le ha commissionato un lavoro per ensemble e danzatori, realizzato al teatro Franco Parenti di Milano e successivamente ripreso in Finlandia, al Festival Time of Music, e in Ungheria, al Budapest Music Center.

Per quattro anni è stata in residenza come compositore al Festival della Valle d’Itria, dove nel 2012 è stata allestita con successo di pubblico e di critica l’opera L’Orfeo. Immagini di una lontananza, una riscrittura contemporanea dell’Orfeo di Luigi Rossi. Per il 40° anno del Festival le è stata commissionata, nell’ambito del progetto culturale europeo “Emerging Classical Talent in the EU”, una nuova opera per soprano, sax contralto e orchestra d’archi: Asleep landscape, su testi di Shakespeare. Il lavoro, eseguito in prima esecuzione in Estonia, è stato ripreso per una serie di concerti a Cardiff, Stoccolma e Kalmar.

La sua musica è eseguita e programmata in numerosi festival e stagioni musicali in Italia e all’estero: London Sinfonietta’s 2016/2017 Season; Festival Traiettorie 2016 (Ensemble Prometeo, Parma); Gran Teatro La Fenice (Stagione sinfonica 2015-2016, progetto Nuova musica alla Fenice); Festival Play it! (Orchestra della Toscana, Firenze); Universitat Mozarteum; Budapest Music Center; Time of Music Festival (Vitasaari, Finlandia); Festival Musique et Action au CCAM; Tallin Chamber Music Festival; Festival della Valle d’Itria; ContempoArteFestival (Contempoartensemble, Firenze); Accademia Filarmonica di Bologna (FontanaMix Ensemble); Auditorium Parco della Musica; Teatro Dal Verme; Rondò (stagione di concerti del Divertimento Ensemble); Milano Musica (ensemble Repertorio Zero); Expo 2015; Accademia Musicale Chigiana; Stagione di concerti del Dedalo Ensemble; Teatro del Giglio, Lucca; Musikaliska Concert Hall, Stoccolma (stagione dell’orchestra d’archi Camerata Nordica); Royal Welsh College of Music and Drama, Cardiff; Festival Styria Cantat VI, Graz; stagione di concerti dell’Orchestra della Svizzera Italiana; stagione di concerti dell’Orchestra di Padova e del Veneto. Laureata con il massimo dei voti e la lode in Lettere Classiche, ha recentemente conseguito il titolo internazionale di Dottore di ricerca in Studi audiovisivi, presso l’Università di Udine (associata a Université Paris III - Sorbonne Nouvelle), con una tesi riguardante il rapporto tra mito e drammaturgia sonora nel teatro musicale contemporaneo. Le sue musiche, dirette da Marco Angius, John Axelrod, Sandro Gorli, Luca Pfaff, Daniele Rustioni, sono state più volte trasmesse da RadioTre, Radio Vaticana, RSI (radio della Svizzera Italiana), ORF (Österreichischer Rundfunk). I suoi lavori sono pubblicati dalle Edizioni Suvini Zerboni - Sugarmusic S.p.A. Milano.