Catalogo

AFFETTI MUSICALI

Opera prima
A cura di F. Piperno

Nato a Brescia nel 1594 e morto a Venezia nel 1663, Biagio Marini fu tra l'altro a Venezia al servizio della Cappella Musicale di S. Marco, a Brescia come maestro di cappella in S. Eufemia, a Parma al servizio di Ferdinando Gonzaga, in Germania come Maestro della Musica presso Wilhelm di Neuburg, a Düsseldorf come Maestro di Cappella, a Ferrara come Maestro di Cappella dell'Accademia della Morte, a Milano come Maestro di S. Maria alla Scala.

PER OGNI SORTE DI STRUMENTO MUSICALE

Libro III, Opera XXII
A cura di Ottavio Beretta

Si tratta dell'ultima opera a stampa conosciuta del musicista nato a Brescia nel 1594 e morto a Venezia nel 1663. Leonardo Cozzando nella sua "Libraria Bresciana" a proposito di Biagio Marini così scrive: "…sonò eccellentemente bene di vari stromenti, ma in quello del Violino, che fu quasi sua professione, riuscì molto raro e singolare.

SONATE

Sinfonie, Canzoni, Passemezzi, Balletti, Correnti, Gagliarde & Ritornelli, a 1, 2, 3, 4, 5 & 6 voci) - Opera XXII
A cura di Maura Zoni

Costituita da sessantadue composizioni, l'opera VIII di Biagio Marini risulta essere la raccolta strumentale più cospicua d'inizio Seicento: destinata a violino, cornetti, flautini, tromboni, fagotti, viole da gamba, organo offre una proposta variegata e di non comune livello tecnico e musicale.